WineACADEMY

Il corso di comunicazione digitale per aziende vinicole
in modalità “webinar online”.

Due temi e quattro appuntamenti per prepararsi al meglio alla ripresa
della piena operatività post COVID-19.

In collaborazione con
The Blonde and the Barrel

I moduli disponibili

Perché unaWINE ACADEMY ONLINE

La situazione che stiamo vivendo oggi ha, e avrà, una portata enorme nelle nostre vite. Vivremo la socialità in maniera completamente nuova, ma soprattutto dovremo concepire nuovi modelli di business e di interazione per stare al passo con un mondo completamente diverso da quello che abbiamo conosciuto.

Il dopo è già adesso.

Questa nuova sfida riguarda anche il mondo del vino e dei suoi protagonisti. Per molto tempo gli spostamenti saranno difficili se non impossibili, così come i contatti personali con i propri partner commerciali. In questo nuovo scenario, le aziende vinicole italiane dovranno affrontare e vincere la sfida del digitale per consolidare e allargare i propri orizzonti di consumatori o potenziali tali, per “raccontare” la propria storia e la propria realtà interfacciandosi con mercati lontani, coinvolgendoli e attraendoli attraverso strategie di comunicazione digitale, su web e sui social network funzionali ad alimentare e stimolare il business.

corso comunicazione digitale vino

Il programma e i docenti

  • Lo scenario di macro riferimento
  • Come rapportarsi con un’agenzia digital? Cosa chiedere, cosa dare.
  • Gli strumenti di comunicazione digitale a disposizione delle cantine vitivinicole
  • L’importanza di un sito e quali elementi deve contenere
  • Tutta la verità sulla SEO: è possibile essere primi sui motori?
  • Google Ads: in cosa consiste e cosa possiamo ottenere con gli annunci
  • Le newsletter: a cosa servono davvero?
  • Lo storytelling digitale: cos’è? Ha senso?
  • Il Content Marketing: valore e rilevanza per i motori di ricerca, le strategie editoriali, l’approccio degli utenti ai contenuti di qualità.
  • Il monitoraggio dei dati. Analytics, Pixel di Facebook e Remarketing servono?
  • Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn: perché così tanti social media?
  • Social Media: il funzionamento di base e logiche degli algoritmi.
  • Focus su Instagram
  • I social Media sono gratis?
  • BONUS: come leggere un preventivo digital e capire quali servizi ci stanno vendendo davvero.
  • Il digitale, l’immagine e la disintermediazione
  • Raccontarsi attraverso i Social
  • Il marketing su Instagram non perché ma come
  • Perché IG può aiutare il business del vino
  • L’engagement nel Food & Wine
  • Come produrre contenuti efficaci
  • Il progetto (case History)
  • Studio dell’Audience
  • L’advertising
  • La User Generated Content, lavorare con i nostri Brand Ambassador
  • Le Stories, la cantina informale
  • Gli influencer e i content creator: come, perché e quando coinvolgerli
  • La SEO di Instagram
  • La clusterizzazione del profilo
  • Narrazione del Vino
  • Hashtag e Geotag
  • Le opportunità dei Direct Message
  • Tips

Cosa saprai faredopo questo corso?

Identificare e presidiare le piattaforme di comunicazione web e social più idonee per il settore wine.

Scegliere gli obiettivi propedeutici alla tua strategia digitale.

Capire cosa è possibile fare in autonomia con le risorse interne.

Scegliere i partner giusti per le tue attività di comunicazione digitale.

Personalizzare un profilo Instagram wine market oriented.

Acquisire follower in maniera organica e con tecniche “bot-free”.

Creare viralità sui contenuti creati.

Supportare una content strategy organica finalizzata al raggiungimento degli obiettivi.

OFFERTA

Con l’acquisto del corso si ha diritto a far partecipare
DUE PERSONE per azienda.

L’acquisto è riservato all aziende vinicole e la partecipazione è consentita a proprietari e dipendenti delle aziende stesse.

INFO

Per informazioni scrivi a hello@thecreativebrothers.com
oppure chiama il numero 3356985097

In caso di iscrizione da parte di aziende o soggetti estranei al mondo del vino,
ci riserviamo di cancellare l’iscrizione e restituire la quota pagata,
trattenendo il 10% per spese di segreteria.

Alcuni dei nostri partner